Maurizio Mancuso è nato a Piacenza nel 1937. Ha conseguito il diploma di decorazione pittorica e calcografia alla Scuola Superiore di Arti Applicate del Castello Sforzesco di Milano, nell’anno 1999.
Ha tenuto mostre personali a Milano ed ha partecipato a collettive. Si è trasferito in Liguria nel 2003 dove ha proseguito l’attività incisoria, ha tenuto mostre personali ed ha partecipato a collettive a Chiavari, Rapallo e Portofino. Ha inciso un centinaio di lastre a puntasecca e ad acquaforte. Partecipa alle attività culturali del club “Le Arti si incontrano” a Chiavari ed a quelle della “Associazione degli Incisori Liguri”.
È presente inoltre alle Rassegne biennali organizzate dal Comune di Bagnacavallo-Gabinetto delle Stampe antiche e moderne.
Ha pubblicato il libro “Poesie e Canzoni” a Novembre 2005. Un secondo libro di poesie dal titolo “Foglie al vento” è uscito nel mese di Ottobre del 2009. Negli anni 2007, 2008 e 2009 ha ricevuto menzioni di merito dall’Accademia “Il Convivio” ai Giardini Naxos rispettivamente per una incisione, un racconto ed un bassorilievo.
Ha fatto dono di un bassorilievo di ardesia da lui inciso nel 2007 “L’ALBERO DELLA VITA” all’Istituto Gaslini di Genova. Ha curato l’arredamento interno del teatro comunale di Borzonasca con pitture eseguite nel 2008 sul tema di “Le Muse”, ”Orfeo ed Euridice”, ”La nascita
incisione_mancuso
Vecchia cinese, puntasecca, 1998
blank
di Venere”, ”Urania”, ”La straniera”, ”Armonia”, “Le maschere”. Ha un laboratorio di incisore a Borzonasca.